Big Pharma e la Cannabis medica

Big Pharma e la Cannabis medica

Così come aumentano gli studi in campo medico che dimostrano i benefici della cannabis, cresce anche l’interesse dell’industria farmaceutica globale, e chiaramente le grandi case farmaceutiche, note com Big Pharma, non stanno a guardare. L’ingresso di questi giganti trasformerà radicalmente l’industria della cannabis. La cannabis, un tempo fortemente stigmatizzata, è ora una fonte di crescita…

Carne e Pesce Artificiale

Carne e Pesce Artificiale

Non solo carne ma ora anche pesce artificiale! Pesce artificiale? Siamo già arrivati a questo? Avete sicuramente sentito parlare di hamburger vegetariani e carni tofu. È probabile che abbiate persino sentito vegetariani e vegani congetturare sui relativi benefici di sostituti della carne come Beyond Meat e Impossible Burger. Quello che era finora sconosciuto era il…

Frutta e verdura crude migliorano la salute mentale

Frutta e verdura crude migliorano la salute mentale

I ricercatori dell’Università di Otago, Nuova Zelanda, hanno scoperto che frutta e verdura crude contribuiscono a migliorare la salute mentale rispetto alla frutta e verdura cotta, confezionata o già pronta al consumo. Alla ricerca del fattore benessere? Mangia naturale. Questo è in definitiva il messaggio dei ricercatori. La dottoressa Tamlin Conner, docente senior di psicologia…

Frutta, Yogurt e Formaggio tra gli Alimenti nella Dieta anti Diabete

Frutta, Yogurt e Formaggio tra gli Alimenti nella Dieta anti Diabete

Frutta, yogurt e formaggio sono tra gli alimenti che più contribuiscono a prevenire il diabete, essi rappresentano una vera e propria dieta anti diabete. È quanto si ricava da una recente ricerca dell’Università di Oxford, Regno Unito. A parte frutta, verdure a foglia verde, yogurt e formaggio, anche tè e caffè sono tra gli altri alimenti…

Un nuovo metodo per rivelare la presenza di E. Coli nel cibo

Un nuovo metodo per rivelare la presenza di E. Coli nel cibo

Scienziati dell’Università Purdue, West Lafayette, Indiana, USA, stanno studiando un nuovo metodo per rintracciare contaminazioni di E. Coli O157:H7 nel cibo. Il metodo consiste nell’identificare dei particolari batteri che si illuminano al buio. I ricercatori del dipartimento di Scienze Alimentari della Purdue University, hanno messo a punto un batteriofago chiamato NanoLuc che produce un enzima…